mercoledì 16 gennaio 2013

LAVORARE COME IMPRENDITORE INDIVIDUALE



Grazie all'aiuto di un amico che fa' l'avocato a Recife, sono riuscito ad avere delle note in cui ci sono delle informazioni relative alla figura di inprenditore individuale in Brasile, potrebbe esservi utile nel caso stiate valutando di operare in questa forma societaria.

La figura professionale entra in vigore dal 2009 ed e' riservata alle persone che abbiano un volume d'affari fino a 60mila R$ 
Ora per cio' che riguarda le attivita' previste in questa forma societaria, in tutto sono 470, vorrei citarne alcune, magari le piu' conosciute e quelle che piu' hanno attirato la mia attenzione, per esempio parrucchiera, manicure, sarto, venditore di abbigliamento, muratore, calzolaio, fotografo, ce ne sono tante pensate che le persone che operano in questa forma oggi in Brasile sono quasi 3 milioni.

Per registrarsi come imprenditore individuale in Brasile occorrono il CPF e il DIPRF cioe' la dichiarazione di imposta di renda fisica cioe' la dichiarazione dei redditi oltre a questo non ci sono costi da sostenere.

Spero possa esservi utile. In bocca al lupo!
Potrebbe interessarti anche: "Ogni azienda possiede il Nire"

Nessun commento:

Posta un commento

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese
www.venetoimprese.it

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile
Riservato aziende

INVIA GLI ARTICOLI IN QUALSIASI CASELLA EMAIL(anche la tua o dei tuoi amici)