venerdì 31 dicembre 2010

FELIZ ANO NOVO









IL NOSTRO DESIDERIO PIU' GRANDE GIUNGA A VOI , PERCHE' POSSIATE VIVERE CON GIOIA E AMORE CONTINUANDO A LOTTARE PER RAGGIUGERE I VOSTRI OBBIETTIVI E REALIZZARE I VOSTRI SOGNI, NON ABBANDONATE LA STRADA CHE PORTA ALLA



                       " RICERCA DELLA FELICITA' "




       BUON ANNO-FELIZ ANO NOVO-HAPPY NEW YEAR
                                    





                           IL BLOG DI RADIOBRASILE
                                              BUON  2011
                                  

mercoledì 29 dicembre 2010

SIGNIFICATO DELL'IMPOSTA ITR


Nel post di oggi, sara' mio compito farvi conoscere  un imposta brasiliana, che si chiama ITR acronimo di imposto sobre a propiedade territorial rural ( imposta sulla propieta' territorio rurale) , sono tenuti a pagare questa tassa, tutte le persone fisiche e giuridiche, possessori di un terreno o di un immobile localizzato all'interno di un area rurale appartenente alla  provincia o al comprensorio comunale. La legge che disciplina l' ITR e' la  N° 9.393/1996 . Se possedete un terreno o immobile rurale , sarete obbligati a pagare un dazio corrispondente a dei criteri prestabiliti, che si riferiscono al valore della terra, chiamato VTN valor da terra nua  e ad una  aliquota gia' stabilita, relativa alla grandezza dell'area totale, si dovra' considerare il  VTN che si ottiene moltiplicando il VTN stesso per il risultato della divisione tra l'area tributabile e l'area totale dell'immobile, in ogni caso nella sezione del sito dedicata all'ITR della Receita Federal , trovate le aliquote e informazioni dettagliate riguardanti l' ITR in generale. 
Questa imposta viene pagata attraverso una dichiarazione, denominata DITR (declaralçao do imposto sobre proprieta rural )  che il proprietario dovra' presentare ogni anno, salvo nei casi in cui esista l'esenzione prevista per legge, che potete consultare nel link sopraindicato. Quest'anno il termine per presentare la dichiarazione era il 30 di settembre, generalmente sono previste delle sanzioni aggiuntive per la consegna ritardata che si aggirano intorno all' 1% del valore per ogni mese di ritardo.Vi ricordo che di norma tutti gli immobili rurali devono essere attualizzati in un registro chiamato CAFIR , che potete consultare presso la Receita Federal del territorio di vostra competenza. Esiste una stima molto approssimativa riferita alla cifra espressa in ettari delle "Proprieta' rurali" esistenti in Brasile, questo e' dovuto dall'andamento dell'evoluzione della riforma agraria che dopo la disappropriazione dei latifondi nel 1998 circa, ha sempre avuto un cammino discontinuo e poco proficuo in termini di assestamento e ridisegnamento dell'assegnazione delle terre, il lavoro di registrazione e' un processo lento e continuo che coinvolge tutti gli stati del Brasile.
Per leggere altre notizie riguardanti le imposte in Brasile andate alla sezione: Radiobrasile-Tributi.

domenica 26 dicembre 2010

STOP AI FINANZIAMENTI AGEVOLATI PER AUTOMOBILI



Dall'inizio del mese di dicembre, la banca centrale del brasile annuncia l'introduzione di nuove misure e regole  relative la concessione di finanziamenti per l'acquisto di un automobile, dall'inizio di quest'anno, governo, banche ed aziende sinergicamente si erano unite per far si che il comparto automobilistico, cavalcando l'onda del boom economico, potesse dare la possibilita' a gran parte dei brasiliani di realizzare il sogno di acquistare un auto ( cosi' come sta avvenendo per le case) , rinvigorendo un settore che e' gia' florido e riflette un enorme importanza  anche a livello internazionale grazie all'interessamento di colossi mondiali ( fiat, wolksvagen, ecc.) nel voler entrare in un nuovo mercato stringendo partnership aziendali con produttori brasiliani, realizzando grandi insediamenti produttivi nel paese, notizie riportate anche in passato da blog amici, che seguiamo fedelmente.La costanza di una crescita economica, deve pero' fare i conti con il rischio dell'aumento dell'indice dell' inflazione, percio' il governo ha deciso di rallentare le vendite nel del settore auto, attuando delle restrizioni dirette al credito. Dal 6 dicembre non si potra' piu' acquistare una macchina senza anticipo e finanziata per 72 mesi, l'anticipo davra' essere almeno del 20% per un finanziamento di 24 e 36 mesi,  anticipo che sara' del 30% per 48 mesi finanziati e del 40% per 60 mensilita'. ( fonte: Diario de Natal, 26 dicembre 2010). Variazioni anche per il prestito " Consignado".   Secondo alcuni dati diffusi dalla FENABRAVE , ecco riportati alcuni tra i modelli automobilistici piu' venduti nel corso del 2010, che vede nella graduatoria dei produttori la Wolksvagen al primo posto, con il 23,39% seguita da Fiat con il 22,76% e General Motors con 20,83% .
Ecco le automobili piu' venduti oggi in Brasile, grazie anche agli incentivi del governo che sono stati modificati dal 6 dicembre di quest'anno.

Il Celta si acquista a partire da R$ 24.963 circa

Nuovo Carro Gol a partire da R$ 28.890

Modello Brasiliano della Fiat Uno R$ 25.550

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese
www.venetoimprese.it

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile
Riservato aziende

INVIA GLI ARTICOLI IN QUALSIASI CASELLA EMAIL(anche la tua o dei tuoi amici)