mercoledì 22 dicembre 2010

CARTA DI CREDITO ANCHE PER GLI AFFITTI



La Caixa Economica Federal ha lanciato nel mercato interno brasiliano, una carta di credito, integrata nel circuito Mastrcard e Visa attraverso la quale il consumatore avra' la possibilita' di pagare l'affitto senza il bisogno di avere garanti e versare caparre a titolo di deposito, d'ora in poi sara' possibile affittare un locale residenziale, semplicemente con la carta di credito, l'esperimento e' partito ieri, 20 dicembre nello stato di San Paolo e si estendera' in tutti gli stati del Brasile entro febbraio 2011. Tale novita' permettera' alla Caixa Economica di garantire il pagamento fino a 12 canoni d'affitto, inoltre la carta di credito potra' essere usata per gli acquisti negli esercizi commerciali, con dei limiti prestabiliti al momento dell'attivazione. Il credito facile entra anche nel settore immobiliario delle locazioni, l'operazione fornira' alle aziende del comparto, maggiori garanzie e una professionalita' sempre piu' referenziata, che consentira' la generazione di  nuovi utili , producendo nuovi clienti in un mercato sempre piu' ampio, la notizia che riporto dal "Jornal do Brasil"  sottolinea l'aspetto positivo della notizia, tuttavia l'operazione finanziaria facilitera' non di poco le locazioni,  snellendone i passaggi burocratici fino ad oggi indispensabili per assicurarsi la sovibilita' del cliente, personalmente viene spontaneo fare delle considerazioni legate alla politica economica monetaria brasiliana, che sempre di piu' introduce nuove strategie relative alla nascita di prodotti finanziari e concessione di credito , tali politiche evidenziano la volonta' di mantenere una forte linea di valutazione del real, mossa che potrebbe avere delle controndicazioni nell'eventualita' si materializzasse l'avanzare di una bolla. E voi che ne pensate?
Le immobiliarie che sono interessate alla richiesta della carta possono scaricare da qui il modulo di adesione.

domenica 19 dicembre 2010

NUOVE REGOLE PER LE CARTE DI CREDITO


Il CMN ed il governo, stanno attuando delle nuove regole , ( fonte riportata dal quotidiano "O Dia") che andranno a disciplinare l'attivita' delle banche e istituti di credito che operano  nel comparto finanziario brasiliano, offrendo prodotti e strumenti finanziari, come l'emissione di carte di credito, lo scopo e' quello  di attenuare, quella che sta' diventando una situazione piuttosto preoccupante, mi riferisco all'indebitamento dei consumatori, un mercato che nel 2009 ha registrato un fatturato di 375 miliardi di R$, , cio' significa che troppe persone possiedono una carta di credito,( chi ne possiede piu' di una), ma non sanno come usarla, lasciandosi travolgere dalla febbre dell'acquisto in tutti i casi. In questo senso le nuove regole parlano di una unificazione dei costi e dei servizi, riducendo il numero delle tariffe che saranno tassativamente, applicate in cinque punti ;  tassa annuale,  rilascio del duplicato,  prelievi di denaro contante,  pagamento di bollette, e valutazione/analisi per l'aumento del credito disponibile, in questo modo si cerchera' di rendere l'offerta/carta di credito, piu' trasparente possibile,  facilitando la comparazione tra i prodotti presenti nel mercato. Altro giro di vite verra' dato dal punto di vista del pagamento mensile delle rate, che attualmente e' fissato al 10% dell'importo totale( con interessi che variano dal 10 al 15%) , questo tetto verra' alzato al 20% , disincentivando il consumatore a rifinanziarsi per valori piu' alti. Per maggiori informazioni sulle nuove misure, potete prendere visione della nota fornita in questo articolo. Le nuove disposizioni entreranno in vigore da giugno 2011 per i nuovi contratti, mentre per i vecchi contratti l'adeguamento dovra' essere fatto entro giugno 2012. Altri articoli riguardanti le leggi brasiliane sono disponibili alla sezione Radiobrasile-legislazione.

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese
www.venetoimprese.it

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile
Riservato aziende

INVIA GLI ARTICOLI IN QUALSIASI CASELLA EMAIL(anche la tua o dei tuoi amici)