sabato 18 agosto 2012

AZIENDE IN BRASILE NEL SETTORE SIDERURGICO



Qualche settimana fa' vi ho parlato del grande progetto relativo a quello che diventera' uno dei porti principali del Brasile; il porto di Pecem nel Ceara'.

Ritorno oggi nuovamente a parlare del porto di Pecem in quanto ci sono delle importanti opportunita' per le aziende italiane nel settore siderurugico, infatti proprio in Ceara' sorgera' un grande polo per l'industria siderurgica destinato a soddisfare l'ampia domanda del mercato nazionale brasiliano ma non solo; anche l'attivita' export del Brasile.

La principale produzione sara' di lamine d'acciaio attraverso la CSP companhia siderurgica do Pecem la quale produce 3milioni di tonnelate d'acciaio/anno si tratta del primo impianto esistente in Brasileinoltre devo fare il nome della  Aço Cearense azienda che dovra' acquisire il 20% della produzione di lamine destinato al mercato interno.

Ora per iniziare la produzione deve essere installata un acciaieria per la produzione di lamine, voluto dalla Aço Cearense , operazione che dovra' essere realizzata con l'aiuto e la partecipazione di aziende internazionali, in questi termini per l'italia puo' essere un occasione ,presentando dei gruppi partner all'altezza della situazione.

L'investimento per la realizzazione dell'acciaieria e' stimato in circa 300milioni di dollari (fonte CIN

mercoledì 15 agosto 2012

SETTIMANA DEL BUSINESS A RIO DE JANEIRO

Voglio segnalare a voi colleghi e aziende la manifestazone fieristica di Rio de Janeiro con decorrenza 22-25 agosto.


Riocentro e' il polo fieristico di Rio de Janeiro


La prossima settimana sara' la "Settimana industriale", per Rio de Janeiro, in quanto le fiere saranno tre nell'unico unico locale Riocentro:

 -Expomac dedicata alla metalmeccanica;
 -Eletron per il segmento elettrotecnico;
 -Feipac Rio per cio' che riguarda il mondo dell'imballaggio;

Le tre fiere sono interessanti per incontrare nuovi clienti e opportunita' per creare nuovi business.
La rassegna conta 200 aziende espositrici, ottima chance per relazionarsi con diverse aziende appartenenti allo stesso indotto industriale.

Per maggiori informazioni prendete appunti dal portale ufficiale.



martedì 14 agosto 2012

DISCIPLINA SULL' IMPORTAZIONE DI MACCHINE E IMPIANTI



L'importazione da parte di aziende brasiliane di materiali o equipaggiamenti usati e' soggetto prima dell'imbarco ad un esame cosidetto di similarita', per stabilire in misura preventiva che tale bene non sia gia' prodotto in territorio nazionale brasiliano pregiudicando cosi' la competitivita' dell'industria nazionale.
Questo processo per accertare l'esistenza della produzione in loco, viene applicato anche ai nuovi macchinari e impianti e non solo a quelli usati,
tale procedura viene espletata dall' DECEX acronimo- dipartimento operazioni commercio estero, l'attivita' e' disciplinata dal decreto n. 6759/09 e decreto decex 08/91

Conoscere questo processo e' fondamentale per le aziende italiane e brasiliane che vogliono concludere affari, in particolar modo, l'azienda importatrice brasiliana quando vuole introdurre nel mercato dei beni gia' esitenti, e' tenuta a presentare un catalogo tecnico del bene, il quale viene sottoposto ad un esame di accertamento  tramite una consulta pubblica (appunto liberamente visibile) della durata massima di 30 giorni, sufficienti per stabilire se e' possibile l'importazione, in caso contrario la licenza d'importazione viene rifiutata dal DECEX  conseguenza, il bene non puo' effetuare l'ingresso in Brasile.

Le consulte pubbliche sono visibile attraverso questo link in lingua portoghese.
In ogni caso il rifiuto all'importazione puo' essere impugnato da parte dell'azienda importatrice.

ENRICO MINORE


domenica 12 agosto 2012

IVECO CHIUDE CONTRATTO DI FORNITURA CON ESERCITO BRASILIANO

L'azienda Italiana Iveco ha siglato un accordo per la fornitura all'esercito brasiliano di 86 mezzi corazzati del modello vbpt MR GUARANI , la commessa ha un valore complessivo di 125 milioni di dollari.
(fonte: Revista Exame)

Il contratto di fornitura siglato a Brasilia con la presenza del presidente Iveco Antonio Mazzu, prevede un impegno formale da parte dell'esercito brasiliano ad acquisire  circa 2.000 veicoli/anno  con un programma di consegna spalmato in 20 anni per 100 veicoli/anno. Congratulazioni!


Momento della firma


Iveco e' presente in Brasile dal 1997 e a breve verra' inaugurata la fabbrica di Sete Lagoas nello stato di Minas Gerais .
Per altre informazioni leggete il Blog dell'Iveco.


ENRICO MINORE

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese
www.venetoimprese.it

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile
Riservato aziende

INVIA GLI ARTICOLI IN QUALSIASI CASELLA EMAIL(anche la tua o dei tuoi amici)