sabato 7 luglio 2012

ESTRELA GENERA BUSINESS NEL TESSILE

Nel post di oggi parlero' dell'investimento di Estrela azienda nata 43 anni fa' a San Paolo operante nel settore tessile che con un operazione da 30 milioni di R$ apre una nuova unita' produttiva  di 25 mila metri quadrati a Maracanau'. Siamo nello stato del Ceara'.


Localizzazione di Maracanau'
Estrela produce nastri elastici, articoli tecnici per lingerie e accessori moda. L'inaugurazione avvenuta lo scorso 15 maggio prevede 300 assunzioni dirette e 1200 indirette, la produzione  stimata si aggirera' attorno ai 12 mila pezzi prodotti/mese.


Nuovo stabilimento Estrela

Per la produzione di nastri elastici Estrela si avvale del filo LYCRA il famoso marchio registrato della Invista controllata dalla Koch industries 


Per quanto riguarda la produzione all'interno dello stabilimento l'azienda ha importato macchinari altamente tecnologici dall'Europa, segnalo l'informazione a tutte le aziende che si occupano di textile engineering ,un feedback interessante per l'export delle tecnologie.

In casi come questi si tratta di una vera e propria risorsa economica per la popolazione della zona che in gran parte conosce la produzione tessile dal punto di vista artigianale difatti il Ceara' possiede il 15% della produzione totale del Brasile di lingerie, non a caso la scelta di aprire uno stabilimento in quest'area e' una strategia ben programmata che ha come obbiettivo la copertura del mercato appartenente alla regioni Nord-Nord est del Brasile.

Parlando con un cliente in Brasile sono rimasto incuriosito, quanto impressionato in positivo dal modo in cui nuove aziende come Estrela, assumono il personale;
 Per prima cosa avviene una selezione nel luogo dove e' presente l'insediamento produttivo, una volta individuate le risorse si firma un contratto di lavoro per tipologia di mansione, fatto cio' avviene una formazione di massa a partire dagli operai fino ad arrivare ai manager che puo' durare qualche mese, solo al termine della quale avra' inizio il lavoro in azienda vero e proprio.
 Oggi in gran parte del Brasile accade questo; la disoccupazione sta diminuendo per lasciare spazio a personale tecnico e altamente specializzato nel ruolo che deve ricoprire in azienda.
Se dovete intrattenere rapporti di lavoro con professionisti brasiliani, suggerisco di essere altamente preparati in quanto ognuno di questi possiede una preparazione specifica per l'argomento che andrete a trattare cosa che sta accadendo anche per la manodopera specializzata.
Vi ringrazio per l'attenzione.


ENRICO MINORE

giovedì 5 luglio 2012

MEGAIMPIANTO NEL PORTO DI PECEM

Rimanendo nel contesto export in Brasile, voglio segnalare un megaimpianto che verra' realizzato nel porto merci di Pecem, siamo nello stato del Ceara' nella zona di Fortaleza.


Vista aerea del porto di Pecem

Il porto di Pecem e' una struttura all'avanguardia in grado di movimentare  mediamente 35 container/h e' stato inoltre stimato in 7 giorni di tempo l'approdo piu' veloce dal brasile all'Europa nonche' importante punto logistico del Ceara' e Brasile.

Si tratta di un impianto per il trasporto e carico di granulo solido ad alta densita' con un estensione di 8,7 km ed una capacita' di 2.400 tonnelate/h  
il budget massimo previsto per la spesa e' di 212,6 milioni di R$ 
Tempo di consegna dell'opera 30 mesi 
Finanziato dal governo e BNDES 
La licenza rilasciata dal Seinfra prevede la fornitura completa dalle opere civili all'automazione fino all'installazione e al collaudo interamente eseguito da una sola impresa che avra' questa grande opportunita' di aggiudicarsi il lavoro. 
Grazie per l'attenzione.


ENRICO MINORE

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese
www.venetoimprese.it

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile
Riservato aziende

INVIA GLI ARTICOLI IN QUALSIASI CASELLA EMAIL(anche la tua o dei tuoi amici)