venerdì 21 maggio 2010

VISITARE LA COSTA DEL CACAO


Oggi scopriremo dei magnifici luoghi nello stato della Bahia , miei cari innamorati del Brasile vi presento: "La Costa del Cacao". La sua denominazione deriva dal fatto che in questa zona vi siano molte piantagioni di cacao altrettanto marcata e' la presenza della foresta(mata) Atlantica considerata uno degli ecosistemi piu ricchi del pianeta. Le citta' comprese nella regione costiera sono: Ilheus(QUI SI SVOLGE IL FESTIVAL DEL CIOCCOLATO DAL 2 AL 6 GIUGNO) Itabuna,Uruçuca, Itacare',Una, Canavieiras e Santa Luzia. Le spiagge desolate( circa 200 km) sono forte attrazione per un turismo che qui non si fa' mancare nulla cominciando dalla pratica del surf nella zona litoranea compresa tra Itacare' e Canavieiras e proseguendo attraverso indimenticabili escursioni nel bel mezzo della mata Atlantica navigando i numerosi fiumi e godendosi le meraviglie faunistiche e vegetative offerte dai paesaggi ecologici tropicali presenti nella Costa del Cacao. Per maggiori info consultate questo sito www.costadocacau.com.br

giovedì 20 maggio 2010

PERMESSO PER GUIDARE IN BRASILE

Nel post di oggi vi spieghero' quali sono gli accorgimenti per poter condurre un automobile in Brasile evitando   di violare la legge Brasiliana e incorrere in fastidiose sanzioni legate al codice della strada. Non tutti sono a conoscenza che per poter condurre un veicolo in Brasile non e' sufficiente la patente di guida alla quale tutti noi siamo abilitati dopo il superamento del classico esame ma bensi' e' necessaria una Patente Internazionale di Guida da esibire, nel caso venga richiesta dalle autorita',unitamente alla patente.


Patente di Guida Internazionale
 
La  Patente Internazionale di Guida dal 2003 e' diventata obbligatoria per tutti coloro che intendano guidare autoveicoli nel mondo, non e' altro che un libricino cartaceo di 7 pagine, tradotto in 9 lingue, nel quale vengono riprodotti  gli stessi dati della patente del propio paese di origine, al quale viene allegata una foto di riconoscimento ed ha la funzione di evitare qualsiasi tipo di impedimento nel riconoscimento del documento da parte delle autorita', facilitate dal fatto che possano comprendere cio' che e' scritto nella patente internazionale anche nella loro lingua .La Patente internazionale di Guida e' riconosciuta in 160 paesi nel mondo ed ha una validita' di 3 anni , ma puo' essere usata non piu' di un anno consecutivamente nello stesso paese straniero. I documenti necessari per richiedere la patente sono:

-fotocopia patente originale(deve essere valida)
-2 fotografie di cui una autenticata
-marca da bollo da € 14,60
-pagamento versamento di € 9,00 al ministero infrastrutture e trasporti

Tutto questo deve essere allegato al modulo di richiesta per la suddetta patente.
Vi segnalo il link per ottenere tutte le informazioni del caso www.dgtnordovest.it/cmsms/index.php?page=bannerdgtpatente-internazionale-di-guida 
Per fare la richiesta ci si puo' rivolgere ad un agenzia di pratiche automobilistiche o  andare direttamente(come ho fatto io) all'ufficio della motorizzazione del territorio di propria competenza.
Concludendo vi consiglio di  non sottovalutare questo aspetto; se dovete recarvi in Brasile sia per turismo o per altri motivi, accade spesso che  la polizia quando ferma uno straniero decida di chiudere la cosa chiedendo dei soldi per evitare di procedere al sequestro del mezzo, ma in realta' le cose dovrebbero andare diversamente, quindi premunitevi di questo documento per non incorrere in spiacevoli problematiche.
A presto.
ENRIQUEZ

Note: c'e' una cosa da aggiungere, grazie ad un feed back del nostro amico Max, una volta in Brasile e' necessario far tradurre la patente internazionale in portoghese, in quanto, questa lingua non e' presente nel libricino, in questo modo saremo sicuri di essere perfettamente in regola con tutto cio' che dice la legge Brasiliana in riferimento alle normative per condurre un veicolo nel suddetto periodo previsto.
Grazie, i vostri commenti rendono il servizio d'informazione migliore.


mercoledì 19 maggio 2010

INVESTIRE A CUMBUCO

pianta del Residence Summerville


Nel post di oggi vi voglio presentare un eccellente investimento di un terreno a Cumbuco a pochi Km da Fortaleza capitale del Ceara', Il terreno e' diviso in 29 lotti edificabili di grandezza variabile da 350 a 500 mq ciascuno e si chiama" Residence Summerville "Il residence e' gia' stato costruito e la sua urbanizzazione sta per essere ultimata, date un occhiata alla foto qui sotto:

Questo stupendo Residence si trova vicino al campo da golf di Vila Gale' ed e' situato proprio di fronte al mare inoltre la struttura e' stata costruita  con previsione di realizzazione dei seguenti servizi:
-Portineria e vigilanza 24h su 24
-Piscina adultie bambini
-Playground
-Campi da football, basket,tennis
-Salone per le feste
-Sauna
-Palestra
-Accesso diretto alla spiaggia
Come dicevo all'inizio, investire sui terreni risulta essere un operazione appetibile sotto il punto di vista della possibilita' di  diversificare l'investimento e sia per l'ottima rendita nel tempo, inoltre comprare il singolo lotto richiede una disponibilita' liquida minima  alla portata di molte persone interessate al tipo d'investimento, pensate che le cifre partono da 39.000 €  in su. Comunque per info andate nel forum di Radiobrasile alla voce " Investire in Terreni" e lasciate un messaggio o scrivete direttamente a enriquez.br@hotmail.com




domenica 16 maggio 2010

TUTELA AI CONSUMATORI IN BRASILE












Buongiorno amici
con il post di oggi voglio dare un contributo a tutti coloro che vivono o viaggiano in Brasile sicuramente vi sara' capitato di fare qualche piccolo acquisto o qualche ingente investimento , avrete sicuramente avuto modo di interfacciarvi con quella che e' l'economia del Brasile ed il mercato economico Brasiliano, ma come in tutti i paesi ed in tutte le realta' dove si effettuano degli scambi commerciali tra beni e denaro esistono e' implicito , delle aziende che si rivolgono a dei clienti, quindi un offerta che soddisfa una domanda, a fronte di questo, una volta concluso l'affare potreste essere incappati in un trattamento non del tutto leggittimo o addiritura essere stati truffati, per questa ragione , dopo questa breve introduzione ho deciso di mettere a disposizione per voi uno strumento piu' che mai utile per garantire e tutelare il buon fine dei vostri acquisti, sto parlando dell' IDEC.
l' IDEC e' un istituto Brasiliano per la difesa del consumatore www.idec.org.br e' stato fondato nel 1987, non e' un associazione a scopo di lucro ma il suo compito e' quello di educare le strutture e promuovere la difesa dei diritti del consumatore e l'etica nel rapporto tra i consumi.
Attraverso il link che vi ho segnalato qui sopra, potrete avere accesso al sito nel quale sono indicate le attivita' dell'organizzazione, la possibilita' di associarsi per ricevere le news aggiornate e sconti utilizzabili presso negozi convenzionati ma non solo, attraverso questo portale vengono documentati i singoli interventi effetuati dall' IDEC riguardanti segnalazioni di persone che possono aver riscontrato dei problemi nell'ambito dell'acquisto di prodotti e servizi riguardanti la salute, bancari, prodotti elettronici, contestazioni su viaggi ecc. insomma qualsiasi altra problematica sorta tra cittadino e struttura commerciale che possa aver creato un cattivo servizio ed un danno, quindi ho pensato di aggiungere al blog di RadioBrasile questo indirizzo internet e consiglio di utilizzarlo a chi ne avesse bisogno. Questo sito lo potete trovare anche nella side-bar del blog nella sezione link utili, detto questo vi auguro buona fortuna e mi raccomando occhi aperti sempre!

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese
www.venetoimprese.it

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile
Riservato aziende

INVIA GLI ARTICOLI IN QUALSIASI CASELLA EMAIL(anche la tua o dei tuoi amici)