mercoledì 16 gennaio 2013

CON IL BUGGY TRA LE DUNE




Si tratta a mio parere dell'escursione per eccellenza , una delle preferite dai turisti di tutto il mondo, con il buggy tra le dune si stabilisce un vero e proprio contatto con la natura, fra i litorali e le spiagge color giallo carico, risalendo le dune sabbiose..quanti di voi ancora non hanno provato sensazioni simili che lasciano emozioni indelebili nella testa e nel cuore?
Credo in pochi abbiano resistito alla tentazione.

Con il nome buggy, ci riferiamo alla dune-buggy ,veicolo nato per spostarsi in contesti marini formati da spiagge e sabbia, la sua diffusione avvenne intorno agli anni 70 un po' in tutto il mondo.
 Il mezzo e' caratterizzato dall'assenza della cappotta rigida, estrema compattezza, una carrozzeria in vetroresina montata sulla meccanica motoristica del volkswagen maggiolino, il tutto adagiato su larghi pneumatici per aumentare il grip e la presa a terra, in Brasile e' diventata un icona , se soggiornate in una localita' lungo l'oceano ne potete vedere tantissime, in particolar modo nei litorali del nord-nord est.




I numerosi operatori e agenzie turistiche locali hanno saputo trasformare il "passeio con il buggy" (escursione) in una vera e propria risorsa economica; una volta trattato il prezzo in real e' sufficiente scegliere il mezzo, destinazione ed il gioco e' fatto. Girata la chiave, l'assordante rombo del motore sara' un tuttuno con il pittoresco quadretto composto dall'autista (incluso nel prezzo) piazzato a pochi centimetri dal vostro gomito che spesso veste una t-shirt di una squadra di calcio italiana per rendere omaggio, il tutto condito con un sorriso smagliante a trentatre' denti che in procinto di borbottare  un paio di esclamazioni in portoghese segnala l'ora della partenza. Da quel momento siamo tutti nelle sue mani.

Si sa' che in vacanza e' bene non avere troppe preoccupazioni, in fondo l'obbiettivo e'  scaricare lo stress della frenetica vita italiana, ma negli ultimi tempi da quando queste escursioni sono diventate un trend, se ne sentono di tutti i colori;  in una recente cena in Italia in compagnia di amici  mi e' stato raccontato di un incidente mortale accaduto nei pressi di Fortaleza a causa di un completo rovesciamento al termine di una folle corsa che questi funamboli improvvisati piloti, intraprendono ad alta velocita' in discesa sulle dune, l'epilogo coincide con la morte della donna brasiliana in vacanza con il marito Italiano, il quale e' riuscito a salvare la pelle.

 Non voglio certo fare di tutta l'erba un fascio ma personalmente posso dirvi che avendo fatto piu' di un' escursione sulle dune dipende molto da dove vi trovate e con chi vi trovate, in effetti sembra che il settore abbia acquisito  maggiore professionalita', a Natal  esiste l'APCBA un'associazione formata da proprietari e conduttori di buggy, l'organizzazione oltre ai compiti promozionali, pare tuteli la categoria che deve destreggiarsi tra mille polemiche sollevate quotidianamente da bagnanti e abitanti del luogo che infuriati vedono sfrecciare numerosi buggy durante il giorno nel cuore della spiaggia, proprio a Genipabu' pare abbiano instituito il divieto di non superare i 10 km/h

Come vedete non c'e' luogo dove regni la calma e la serenita' sovrana, ma comunque vada credo che ogni passeio di buggy tra le dune sia una prerogativa di chi vuol mostrare al mondo esterno, una delle  meraviglie del Brasile.
Spero di trovarmi d'accordo con  voi.


Praia di Combuco-Fortaleza-CE


Potrebbe interessarti anche: "Canoa Quebrada"

1 commento:

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese
www.venetoimprese.it

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile
Riservato aziende

INVIA GLI ARTICOLI IN QUALSIASI CASELLA EMAIL(anche la tua o dei tuoi amici)