giovedì 17 gennaio 2013

IN BRASILE A FARE I MURATORI




Nel nostro fantastico mondo ognuno di noi ha un preciso ruolo nella societa', c'e' chi nasce per fare il medico, il politico, il criminale, l'elettricista, l'operaio ed il muratore e cosi' via, non esiste una societa' formata da tutte persone uguali, non esiste un gruppo dove ci siano elementi che siano identici l'uno all'altro, ognuno ha un ruolo e una strada da percorrere, qualcuno restera' povero e altri assaporeranno il gusto della prosperita', la vita funziona cosi'.

La stesso termine di paragone puo' essere fatto anche riferendoci al  Brasile, ci sono persone molto povere circondate da altre piu' benestanti, molti  decidono di investire in questo fiorente mercato, ma diciamoci la verita' mica tutti possono essere avvocati, girare ben vestiti e ben pettinati, no questo no, ma al contrario anche in Brasile ci sono camerieri, rappresentanti, contadini, sarti, il Brasile e' un paese dove l'economia sta crescendo sempre di piu' e il lavoro sta offrendo maggiore occupazione alle persone ecco perche' si puo' decidere di cambiare aria anche per fare i muratori.

Riferendomi ai muratori vorrei proseguire il mio ragionamento affermando che una concreta opportunita' di guadagno in Brasile proviene dal settore edile, precisamente nel segmento dei materiali edili.

 Non sto certo scoprendo l'acqua calda dicendo che l'edilizia e' il volano dell'economia, quindi se la matematica non e' un opinione e 1+1 da' 2 significa che per costruire case occorre materiale edile, considerato che in Brasile negli ultimi tempi stanno solo costruendo case, ecco che il cerchio si chiude perfettamente.


Vediamo di darvi qualche dato tangibile altrimenti finirete per chiamare l'ambulanza. Secondo una ricerca elaborata dall'azienda brasiliana Data popular in Brasile nel 2013 dovranno essere eseguite 17milioni di ristrutturazioni movimentando un flusso di denaro pari a 76miliardi di R$  il 28% della popolazione quest'anno ha in programma di ristrutturare la propria casa, senza contare le costruzioni che verranno edificate da zero.
Direi che a numeri ci siamo, questo significa che se sono previsti degli investimenti qualcuno dovra' pur eseguirli all'atto pratico da cio' si evince che in Brasile si puo' andare anche per fare i muratori.

Molti di voi mi chiedono se esistono possibilita' di introdursi nel mondo del lavoro facendo questa professione, be' lo ripeto e sottoscrivo, la domanda esiste eccome con queste cifre, solo una raccomandazione se sentite parlare in Brasile di pedrero non spavetatevi perche' significa "muratore".

Nessun commento:

Posta un commento

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese
www.venetoimprese.it

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile
Riservato aziende

INVIA GLI ARTICOLI IN QUALSIASI CASELLA EMAIL(anche la tua o dei tuoi amici)