lunedì 28 gennaio 2013

TRAGEDIA IN DISCOTECA VICINO PORTO ALEGRE




E' triste ma doveroso iniziare la settimana ricordando cio' che e' successo sabato notte a Santa Maria una cittadina del Rio Grande do sul non molto lontana da Porto Alegre, l'occasione riuniva studenti in festa dell'universita' federale, circa 2 mila.

Un incendio scoppiato nella discoteca Kiss si e' trasformato in tragedia e oggi siamo qui a raccontare di 233 giovani ragazzi che non ci sono piu'.

L'incendio sarebbe scoppiato a causa di uno spettacolo pirotecnico che era stato organizzato all'interno del locale, provocando un rogo che in tre minuti si e' trasformato in un inferno di fiamme che ha impedito ad una parte di persone di uscire dalla discoteca.

Oggi si apprende che le porte di sicurezza della discoteca sarebbero state tenute chiuse preventivamente per evitare che i ragazzi uscissero senza pagare, un gesto veramente irresponsabile se cio' fosse confermato.

Eviterei di fare ulteriori commenti sull'accaduto. Quando tanti ragazzi giovani interrompono la loro vita terrena in questo modo le parole servono veramente a poco.

Vorrei in qualche modo essere vicino a tutti coloro che stanno soffrendo, scrivendo tutti i giorni delle storie che parlano del Brasile la cosa mi tocca particolarmente, per questo lascero' un vuoto simbolico alla fine di questo articolo che in qualche modo rappresenta il vuoto che mi ha attanagliato quando ho visto le foto della tragedia.

































Riposate in Pace.

ENRICO MINORE

2 commenti:

  1. Effettivamente non esistono commenti per fatti come questo. Ma devo correggerti, o meglio ancora, devo invitarti a scrivere con più calma. Scrivendo in fretta si fanno errori a volte veramente banali, e lo dico a ragione veduta, visto che io ci casco molto spesso.
    Santa Maria, e non Santa maria
    Lo stato è Rio Grande do Sul e non Santa Catarina, anche perché Porto Alegre è appunto la capitale del Rio Grande do Sul.

    Ma commenti a parte, mi è capitato di leggere blog dove sciorinavano le foto di giovani ammucchiati uno sull'altro, in una scena che, per le famiglie delle giovani vittime, solo aumenta il dolore.

    Almeno tu non hai pubblicato queste foto, che ritengo vergognose per i blog che le hanno pubblicate. Quelle pubblicazioni non sono informazione, ma solo bassa macelleria, che sminuisce il portale che le pubblica.

    RispondiElimina
  2. Giancarlo
    ti ringrazio per i tuoi appunti, si come dici tu la fretta e' una cattiva consigliera, sia per l'ortografia che per il lapsus froidiano, purtroppo il blog non e' la mia unica attivita', ora correggero' il post, mi fa' piacere averti come critico, spero di vederti spesso nei commenti d'ora in poi.
    Per quanto riguarda la tragedia ho saputo e cosi' approfitto per dare la breaking news che sono state arrestate tre persone e questo fa' ancor piu' male..sapere che tutte quelle vite sono state sacrificate per una negligenza umana..ora attendiamo anche le conferme delle indagini.
    A presto.

    RispondiElimina

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese
www.venetoimprese.it

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile
Riservato aziende

INVIA GLI ARTICOLI IN QUALSIASI CASELLA EMAIL(anche la tua o dei tuoi amici)