lunedì 4 febbraio 2013

ECCO COME SI VIVE A SAN PAOLO

Andare a vivere in Brasile, un argomento spesso oggetto di dibattito tra internauti, frequentatori di blog e portali specifici che riportano storie e modi di vivere del paese verde oro, le aspirazioni sono diverse tra loro sia nella scelta di che cosa si andra' a fare e nel luogo in cui si vorrebbe trasferirsi, Rio, Recife, Fortaleza,Porto Alegre, Salvador, San Paolo le citta' sono tante e ognuna di essa rappresenta un incognita.




Prendendo in causa l'ultima citata andiamo a vedere quello che dicono le persone che gia' ci vivono, ascoltiamo secondo la loro opinione come si vive a San Paolo.



Alla domanda:  La qualita' di vita a San Paolo ad oggi e' migliorata rispetto al passato? 
Il 38% risponde si, e' migliorata.
Il 10% dice no, e' peggiorata
Il 52% invece afferma che le cose sono rimaste invariate.

Il 56% delle persone afferma che lascerebbe la capitale per stabilirsi altrove.
fonte ibope

Detto questo a quanto a pare la vita di San Paolo non sembra essere delle migliori, ora non so' quante persone siano veramente interessate a San Paolo come citta' ideale per vivere, obbiettivamente non credo siano molte, io personalmente trovo San Paolo una buona citta' per lavorare, per fare affari,  stiamo parlando di una citta' che rappresenta il cuore finanziario del Brasile , l'afflusso di manager, agenti, operatori commerciali e altre figure di questo tipo e ' assidua, ogni giorno negli alberghi, nei ristoranti, e negli uffici di San Paolo si incontrano migliaia di persone per parlare d'affari e creare nuovi contatti, questa e' sicuramente una grande opportunita' per Il Brasile e per il resto del mondo, ma da qui a dire che la qualita' di vita e' invidiabile ci passa il mare in mezzo, anzi l'oceano.


Uno dei fardelli che la citta' si addossa da sempre e' la questione della sicurezza, dicono sia peggiorata, troppi assalti e furti, anche omicidi purtroppo, altro cruccio sembra essere anche la sanita' che registra lunghi tempi d'attesa fino a 178 giorni per un intervento chirurgico mentre 86 giorni sarebbe il tempo medio per la prenotazione di una visita. In questo caso non mi sembra ci sia una grossa differenza con L'Italia.

Quello che sembra migliorato invece e lo sviluppo urbano, la nascita di nuove strade, piste ciclabili, con esse e' aumentato anche il livello di rispetto nei pedoni, sicuramente una nota positiva ma non un motivo per spingere le persone a desiderare fortemente San Paolo.

E voi che ne pensate?
Come si vive a San Paolo?


Potrebbe anche interessarti:"Comprare un immobile a Rio de Janeiro"

Nessun commento:

Posta un commento

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese
www.venetoimprese.it

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile
Riservato aziende

INVIA GLI ARTICOLI IN QUALSIASI CASELLA EMAIL(anche la tua o dei tuoi amici)