lunedì 11 febbraio 2013

VIVERE IN BRASILE LA STORIA DI ANDREA




Oggi a Radiobrasile parliamo di chi ce l'ha fatta, raccontiamo la storia di un ragazzo che ha scelto di andare a vivere in Brasile, questa e' la storia di Andrea Barbera.

Con un cognome cosi' ci si puo' aspettare solo qualcosa di buono, Andrea Barbera, nativo di Ventimiglia un passato come commerciante ad Alessandria, otto anni fa' ha deciso che la vita era troppo breve per non viverla da protagonista e realizzare i propri sogni, e cosi' ha deciso che Fortaleza sarebbe stata la sua casa, devo dire che io ci parlo assieme da un po' di anni e a quanto pare di tornare in Italia non ne vuol proprio sapere, se non per fare le ferie.


Qui oltre a realizzare i propri sogni, ha realizzato "Il sogno"  quello che rappresenta il completamento umano elevato all'ennesima potenza, qui e' nata la sua famiglia;

Andrea, l'anima gemella Macelia e il piccolo Angelo che oggi ha 5 anni.



L'altra creatura di Andrea e' sol e alegria di cui in passato avevamo gia' parlato, ma ci torneremo piu' tardi, ora sediamoci e sorseggiando una fresca brahma facciamo due chiacchiere con il protagonista della nostra storia.
















Ciao Andrea, i nostri amici sono curiosi e vorrebbero sapere qualche cosa di te e della tua scelta di andare a vivere in Brasile. Ora ti porgero' alcune domande. Inanzitutto;

Enrico:  Presentati al pubblico, raccontaci chi sei?
Andrea: Mi chiamo Andrea Barbera, ho 44 anni anche se il 6 di ottobre ne faro' 45 vengo da Alessandria ma sono nato a Ventimiglia

Enrico: Quando e come e' nata la decisione di vivere in Brasile?
Andrea: Allora, diciamo che ho sempre avuto l'ambizione di vivere in un paese esotico..amo il sole , il mare..inizialmente i miei viaggi facevano rotta su Cuba, pensa che ci sono stato per 6 anni, poi un giorno mi sono detto voglio cambiare paese e sono venuto qui a Fortaleza in Brasile, ed e' mille volte piu' bello!
 Quando sono tornato in Italia, facevo il commerciante, lavoravo bene ma non ero soddisfatto,il lavoro mi pesava sempre di piu' e allora ho deciso che avrei dovuto fare qualcosa di diverso nella  mia vita, ed eccomi ,sono qui' da 8 anni.

Enrico: Che cosa fai qui in Brasile, come sei riuscito ad organizzare il tuo trasferimento?
Andrea: Dopo aver conosciuto la zona ed aver visto le grosse potenzialita' che questa citta' offre dal punto di vista turistico, mi sono guardato attorno e ho deciso di investire nel turismo, quindi ho rilevato una struttura a Praia do Futuro proprio di fronte al mare e ho realizzato sol e alegria una posada con ristorante e pizzeria.

Enrico: Quali difficolta' hai incontrato e che cosa consigli a chi vuole imitarti?
Andrea: Difficolta! mmm..guarda le difficolta' ci sono sempre, devo dire che non e' facile..ma non e' neanche difficile, devi crederci sempre e poi ci vogliono sudore e sacrifici, ho sempre lavorato tanto anche in Italia e lo faccio tuttora, la soddisfazione piu' grande e' vedere i miei ospiti che mangiano bene e sono a loro agio divertendosi.
Il consiglio che voglio darvi e' il seguente:"Se volete fare il passo per migliorare anche le prospettive di lavoro, non pensateci due volte"  Fortaleza sta crescendo alla grande, noi stiamo lavorando con turisti Europei ma anche con famiglie brasiliane di ceto medio alto, vendiamo un piatto di spaghetti Italiani a R$ 25 , poi aggiungo che quest'anno ci sara' la confederation cup e la Spagna giochera' a Fortaleza, in citta' ci sono gia' prenotazioni per il mondiale del 2014 a 1000R$ al giorno!

Insomma Andrea e' veramente un vulcano di idee ed entusiasmo, dopo questa chiacchierata mi ha confidato anche che la posada sta andando veramente bene e questo sarebbe il momento giusto per vendere, seguendo cosi' la sua indole da buon imprenditore, anche perche' ha in testa altri progetti qui in Brasile che vuole realizzare e che chiaramente non mi ha rivelato.

Andrea e' un caso speciale in quanto possiede un grande carisma, lo si percepisce anche senza averlo davanti.
Devo dire che la sua posada al contrario di molte altre gestite da Italiani, lavora con diverse tipologie di clienti, dalle famiglie, ai brasiliani, turisti italiani e anche comitive di donne, insomma il suo modo di comunicare molto simpatico e disponibile  ti conquista subito.

















Questa e' la storia di Andrea Barbera, Italiano di Alessandria, trasferito in Brasile a Fortaleza e gestore della posada ristorante sol e alegria, ringrazio lui per la disponibilita' ad essersi concesso a noi e spero che la sua testimonianza possa essere d'aiuto ad altre persone che voglio vivere in Brasile

Un caloroso saluto da Fortaleza.

1 commento:

  1. POUSADA PIZZERIA FORTALEZA: Sim a pousada esta a venda,todos os documentos impostos todos em dia,a pousada dispoem de 13 quartos sendo 3 kitnet com cozinha cabendo no total 70 pessoas,em baixo a casa possui com 3 suites e cozinha grande com deposito,lavanderia,sala de estar,area de lazer bastante espaçosa,pizzaria com espaço para 80 pessoas e tambem estacionamento que cabe ate 8 carros, tudo funcionando o ano inteiro com clientes cativos. localizada na praia do futuro em frente ao mar perto da famosa barraca croco beach otimo rendimento pode visitar o nosso site www.pousadasolealegria.com e tambem curtir a nossa pagina no facebook pizzeriasolealegria e conferir as fotos da pousada e pizzaria.....
    o valor de venda rs 1.500.000
    um abraço ate mais
    Pousada Sol e Alegria - Fortaleza

    RispondiElimina

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese
www.venetoimprese.it

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile
Riservato aziende

INVIA GLI ARTICOLI IN QUALSIASI CASELLA EMAIL(anche la tua o dei tuoi amici)