venerdì 29 ottobre 2010

TASSA ITBI SUI BENI IMMOBILI


Nell'articolo di oggi, dedicato ai tributi, parleremo di un imposta molto conosciuta in Brasile, la sua incidenza e' relativa alla trasferenza di beni immobiliari, mi riferisco all' ITBI. Le indicazioni che daro' in questo post sono di carattere generale affinche' possiate venire a conoscenza dell'imposta e della sua funzione, che in questo caso e' prettamente fiscale, invece per quello che riguarda la legislazione che regola l'uso di questa imposta, dovrete fare molta attenzione a quale stato del Brasile vi riferite  in quanto potrebbero esserci delle variazioni sotto l'aspetto fiscale, per quanto riguarda gli sgravi, o in riferimento all'aspetto tecnico nella valutazione dell'immobile rurale o urbano che sia, quindi ricordate che in Brasile ogni stato ha un proprio organo in grado di modificare la legge in alcuni aspetti, in funzione delle esigenze della popolazione o delle caratteristiche di quel determinato territorio, questo vale per tutti i tributi. Conclusa questa doverosa premessa,  focalizziamo la questione; ITBI e' l'acronimo di Imposto sobre a transmissao de bens imoveis, tradotto significa imposta relativa alla trasmissione di beni immobili, di seguito possiamo aggiungere; e dei diritti a essi relativi, ad esempio l'usufrutto puo' essere un diritto relativo all'immobile e anch'esso viene tassato. Detto questo possiamo stabilire che l'evento che genera questa imposta e' la "Trasmissione" vera e propria. Il valore dell'aliquota relativa all'ITBI e' generalmente del 2%. Quindi il calcolo avverra' nella seguente modalita':
                                             BASE DI CALCOLO * ALIQUOTA
 dove la base di calcolo sta per il valore del bene o diritto, nel prezzo di mercato attuale e l'aliquota uguale al valore del 2%
Nel caso in cui invece l'immobile sia da acquistare e venga finanziato tramite SFH( sistema finaziario abitazioni) , avremo due fascie corrispondenti al valore finanziato, che sono fino a R$ 42.800 ed in questo caso viene applicata una aliquota dello 0,5% e da R$ 42.800 in su dove verra' applicata l'aliquota prevista del 2%, in questo caso se il valore dell'immobile e' di R$ 120.000 dovremo calcolare la differenza che va da 42.800 a 120.000 che risulta essere R$ 77.200 , a questo differenziale di valore verra' applicata l'aliquota pari al 2%.
Andiamo a vedere ora quali sono i contribuenti che devono pagare questa imposta;
 Per chi acquista beni o diritti derivati da:
-acquisto e vendita
-pagamento in natura
-permuta
-mandati
-aste
-porzione ecessiva
-usufrutto
-cessione di diritti derivante da impegni di acquisto e vendita
-proprietari di terreni e venditori di terreni
Di seguito voglio indicarvi un sito in lingua portoghese nel quale potete leggere delle domande frequenti riguardanti L'ITBI.
Infine voglio aggiungere una nota interessante; lo stato quando esproria un terreno non e' tenuto al pagamento dell'ITBI. Altre informazioni riguardanti questa imposta la potete trovare nel post del 3 luglio 2010, mentre per leggere articoli in riferimento ai tributi esistenti in Brasile andate alla pagina Radiobrasile-tributi.

Nessun commento:

Posta un commento

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese
www.venetoimprese.it

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile
Riservato aziende

INVIA GLI ARTICOLI IN QUALSIASI CASELLA EMAIL(anche la tua o dei tuoi amici)