sabato 1 dicembre 2012

L'EXPORT BRASILIANO METTE IL TURBO




L'export per il Brasile sara' molto piu' veloce e meno burocratico, in particolar modo verso Unione Europea, Russia, Svizzera; Turchia, Norvegia e Giappone, questo per merito della nuova normativa SECEX n° 43/12 che entrera' in vigore di fatto entro trenta giorni, dalla pubblicazione del 23 novembre

La nuova direttiva prevede uno snellimento dell'attivita' export, i documenti obbligatori saranno la fattura commerciale e una dichiarazione di origine del prodotto, la procedura sara' autorizzata esclusivamente per quei paesi che adottano il sistema SGP che sono quelli sopra elencati.

Il sistema di esportazione SGP acronimo di sistema geral preferencia e' un sistema tariffario agevolato e ideato per i paesi in via di sviluppo, in sostanza il paese che concede questo sistema autorizza l'esportazione di una lista specifica di prodotti per i quali vigeranno  agevolazioni economiche dal punto di vista doganale, tale sistema fu' ideato dall'economista Raul Prebisch in modo tale da generare un acceleratore economico per il paese che esporta e un vantaggio indiretto sull'economia del paese importatore.

La nuova disposizione tende quindi a snellire la burocrazia per l'avvio di questo sistema largamente impiegato dal Brasile in particolar modo diretto all'unione europea.
fonte: Secex


Buon Lavoro

ENRICO MINORE

Nessun commento:

Posta un commento

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese
www.venetoimprese.it

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile
Riservato aziende

INVIA GLI ARTICOLI IN QUALSIASI CASELLA EMAIL(anche la tua o dei tuoi amici)