mercoledì 8 settembre 2010

AVVIARE UNA LAVANDERIA IN BRASILE


Buongiorno amici, nell'articolo odierno di Radiobrasile, riusciro' finalmente a soddisfare le richieste di quelle persone che piu' volte mi hanno invitato ad affrontare il tema riguardante l'apertura di una lavanderia in Brasile,   come ben sapete, molti post, di natura espressamente tecnica, non sarei stato in grado di pubblicarli se non fosse, per merito e l'aiuto, di professionisti che contribuiscono alla buona riuscita di questo blog, solo attraverso la conoscenza di queste persone che poi sono anche amici, riesco a mettere a punto una serie di testi che hanno finalita' informative, sono sempre piu' convinto, come ho detto piu' volte, che una correta informazione sia la base per il raggiungimento di qualsiasi  progetto, la mia vocazione quindi rimane quella di trasmettere e condividere il piu' possibile, affinche' possiate beneficiare di quella che a mio modo di vedere rappresenta la piu' grande risorsa umana , la Conoscenza. Perdonatemi, se sono stato inizialmente prolisso, ma voleva essere un introduzione a quello che e' stato il lavoro fatto dall'amico economo e docente universitario Vincente Vasconcelos , il quale mi ha assistito nella ricerca di informazioni sull'avviamento di una lavanderia in Brasile, a dire il vero questo business non nasce oggi, e tantomento non e' rimasto nel congelatore in attesa di essere rivitalizzato da noi di Radiobrasile, anzi, pensate che oggigiorno in Brasile esistono circa 4 mila lavanderie,  delle quali 2.500 installate nello stato di San Paolo, il 75% di queste, riceve una clientela privata o se volete chiamarla domestica, mentre il 25% sono industriali,  una nota catena in francising e' lavanderia 5 a sec , ma lasciamo per un momento San paolo e allarghiamo la lente a tutto il paese, altri dati ci indicano che solo il 3% della popolazione brasiliana si avvale dell'uso di lavanderie , ogni anno questo indotto genera 140 milioni di R$ , ma cio che fa' sorridere sono le prospettive di crescita, la previsione nei prossimi cinque anni sara' quella di vedere un incremento dei servizi,( legati alla lavanderia) del 40% e un incremento del fatturato annuo del 20% ,  guardando queste cifre sembrerebbe che l'apertura di una lavanderia risulti essere un ottimo investimento, ma non sono da sottovalutare altri fattori che determinano il successo in questo settore, inanzitutto la conoscenza dei vari tessuti e la praticita' nell'uso dei prodotti per la pulizia della merce che dovra' essere lavata  e asciugata con la massima cura, ricordate che rovinare un capo o un indumento di un cliente significa pregiudicare la vostra professionalita' e il nome dell'azienda, quindi ecco alcuni accorgimenti sul personale che andrete ad assumere, deve essereinanzitutto selezionato, in una piccola lavanderia servono almeno 3 persone, uno che riceve i clienti e consegna la merce e altre due che seguono il lavaggio e la stiratura. Lo spazio per montare la lavanderia,( una volta scelto la struttura idonea), dovra essere almeno di 100 m2 , il locale dovra' essere strutturato in modo tale che al suo interno si possano poi collocare le macchine per il lavaggio, le asciugatrici a gas, e dei tavoli per stirare la merce , un parcheggio all'esterno per i clienti non guasta mai, importante e anche l'impianto elettrico che dovra' essere trifase, infine  non scordatevi che i macchinari che sono destinati al processo produttivo, usano come principale risorsa l'acqua, pertanto sara' consigliabile accertarsi che l'acqua fornita dall'utenza in essere, sia idonea per il lavaggio, attraverso delle analisi specifiche.

Catena in Franchising 5a sec

Veniamo alla questione economica, abbiamo stimato che l'nvestimento necessario sara' di 87.000 R$ per una lavanderia con le seguenti caratteristiche:
-6 macchine da lavare
-6 asciugatrici
-2 ferro da stiro industriali
-1 computer e mobili per allestire un banco di ricevimento/ufficio/sala d'aspetto
L'investimento sara' cosi' ripartito:
-65.000 R$ per le macchine e attrezzature 
-20.000 R$ capitale d'esercizio
-1.000 R$  tasse apertura azienda e varia burocrazia
-1.000R$ minima propaganda iniziale
Una volta pianificato il vostro investimento, dovrete individuare quale sara' la tipologia di lavanderia che volete aprire, in funzione del mercato che andrete a colpire, molto interessante potrebbe essere il segmento degli hotel o quello ospedaliero, ma non e' da sottovalutare la possibilita' di orientarsi nel settore industriale o privato, la scelta dovra' essere fatta anche in funzione della citta' in cui volete avviare l'investimento, dal mio punto di vista la zona del nord-est brasiliano, nelle citta' turistiche costiere  rappresenta un ottima opportunita' di busines  per la massiccia presenza di strutture turistiche. Se siete concretamente intenzionati ad investire nelle lavanderie vi segnalo un' associazione di settore interessante www.anel.com.br , da visitare e' anche la fiera di settore dell'expolav.

Nessun commento:

Posta un commento

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese
www.venetoimprese.it

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile
Riservato aziende

INVIA GLI ARTICOLI IN QUALSIASI CASELLA EMAIL(anche la tua o dei tuoi amici)