mercoledì 12 maggio 2010

UCCISIONI IN BRASILE


I
l giorno che ho deciso di creare questo blog avevo le idee ben chiare, il mio scopo fin dall'inizio e' sempre stato quello di comunicare e trasmettere le mie passioni ed esperienze, riguardanti questo meraviglioso paese che e' Il Brasile, diretto ad un pubblico che condividesse questa mia stessa passione , il nome stesso"RadioBrasile" nel mio immaginario doveva fungere come un piccolo apparecchio radiofonico che trasmettese notizie dal Brasile all'Italia e allo stesso tempo avrebbe dovuto avere una funzione di mantenere sempre viva quella passione e quel vortice di emozioni che si crea dentro l'anima di ognuno di noi quando visitiamo e conosciamo per la prima volta il Brasile e ritornando in Italia veniamo inevitabilmente colpiti da un irrefrenabile saudade difficile da spiegare, ma semplice da individuare per chi c'e' stato, quindi attraverso RadioBrasile il mio desiderio e' quello di creare una comunita' attraverso la quale ognuno di noi potra' coltivare i propri sogni, tra i quali, quello comune a molti di andare a vivere in Brasile.Come ho detto poco fa' il mio compito e' quello di "Comunicare" e per fare questo devo essere sincero con me stesso e con gli altri, per essere sincero con tutti devo comunicare anche quelle che non sono emozioni positive ma piuttosto li chiamerei "Terrificanti fatti di cronaca" o usando un termine piu' diretto "L'altra faccia della moneta" ma pur essendo delle brutte storie di vita saranno sempre utili per capire cosa non fare o i posti da non frequentare, cio' che sto introducendo sono l'ondata di omicidi e uccisioni che caratterizzano parte del Brasile.

Per spiegare piu' chiaramente il problema, prendiamo come riferimento la Citta' di Fortaleza situata (come molti di voi gia' sanno) a nord-est del Brasile.Un giornale autrevole della citta' in collaborazione con la polizia e' riuscito a concludere una ricerca catalogando gli omicidi avvenuti dall'inizio del 2010 nella zona metropolitana della citta' elencando ogni omicidio, indicandone la vittima e l'indirizzo in cui e' avvenuto l'uccisione, in maniera tale da creare una mappatura con degli indicatori per mostrare quali sono le zone della citta' piu' a riscio, vi ho riportato la mappa qui sotto



Dall'inizio del 2010 al 10 di maggio gli omicidi sono stati 647 gli spilli rossi vi mostrano dove sono accaduti, la mappa a occhio nudo vede una concentrazione fitta, e all'interno di questa uno spazio vuoto, questa zona vuota e' quella piu' turistica riguardante il bairro Meireles e praia Iracema, quindi non allarmatevi le zone altamente frequentate dai turisti sono sempre le piu' protette, mentre i quartieri ad alta incidenza di morte sono: Bairro Bom Jardin, Caucaia e Barra do Ceara'. La gran parte degli omicidi sono esecuzioni con arma da fuoco, questa tabella servira' da monito per i turisti e gli abitanti della citta' per capire dove muoversi piu' liberamente o quali potranno essere i luoghi notturni piu' tranquilli da frequentare, il mio consiglio rimane sempre quello di muoversi in taxi o macchina a noleggio.

Nessun commento:

Posta un commento

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese

RADIOBRASILE e' presente sul portale di Veneto Imprese
www.venetoimprese.it

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile

RADIOBRASILE raccomanda CAPITALBRAZIL-Import-Export rappresentanza in Brasile
Riservato aziende

INVIA GLI ARTICOLI IN QUALSIASI CASELLA EMAIL(anche la tua o dei tuoi amici)